FASE ORSO? NON È L’ANDAMENTO DEL MERCATO A CAMBIARE I TUOI OBIETTIVI DI VITA

Nei periodi di alta volatilità è spesso l’emotività a farla da padrona: solo negli ultimi 10 anni, investire “di pancia” è costato infatti oltre il 3% all’investitore azionario medio. Questo perché, nei momenti di crisi, l’investitore tende a cedere al panico e a vendere tutto, perdendosi il rimbalzo successivo. Nel difficile contesto di questi mesi, il problema è più attuale che mai.

#mauriziodainelli #fineco #financialadvisor #mercati #emotività








6 visualizzazioni0 commenti