Russia: pagamento del gas in rubli

La decisione della Russia di richiedere il pagamento di gas in rubli è uno strumento di arma di pressione ‘diplomatica’ teso a sbloccare le sanzioni. Ma che, alla fine dei conti, rischia di non portare al risultato desiderato perché di difficile attuazione. È questa l’opinione diffusa tra gli analisti rispetto alla decisione presa da Mosca in risposta alle sanzioni Occidentali.







2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti