SPOTIFY PUNTA AL MILIARDO DI UTENTI ENTRO IL 2030

Il futuro finanziario dello streaming musicale è roseo, almeno stando alle previsioni di Spotify, prima piattaforma al mondo, quotata alla Borsa di New York: l’obiettivo è 1 miliardo di utenti e 50 milioni di creator entro il 2030, con il margine lordo del business musica che si espanderà dall’attuale 28,5%, prima al 30% e poi al 35 per cento. Numeri che escono dal secondo Investor Day di Spotify tenutosi nel pomeriggio del 9 giugno con il ceo Daniel Ek e il cfo Paul Voge. Innovazione e crescita sono i punti fondamentali, insieme a una roadmap strategica per diventare la piattaforma ideale per i creator di tutto il mondo.

#mauriziodainelli #fineco #financialadvisor #spotify #pianificazione







3 visualizzazioni0 commenti