“Uno sguardo al futuro”

Aggiornamento: giu 8

IL SETTORE HEALTCARE



I governi di tutto il mondo hanno da sempre avuto grandi difficoltà nel finanziamento della spesa sanitaria.

L’aumento del debito pubblico in risposta alla crisi scatenata dalla pandemia covid-19 ha reso il problema ancora più acuto.

Tuttavia, gli enormi investimenti fatti nell’ultimo decennio nella ricerca e nella tecnologia medica, hanno portato alla scoperta di nuovi metodi di trattamento delle malattie e all’aumento della produttività e dell’efficienza nella fornitura di assistenza sanitaria.




Un esempio pratico di tutto questo è rappresentato dalla capacità produttiva di vaccini per il COVID-19.


Grafico 1: Obbiettivo di dosi prodotte a fine 21’ in confronto a capacità prevista ad agosto 2020. Fonte: British Journal

Come possiamo vedere dal grafico stiamo assistendo ad un aumento enorme della produzione di dosi per il COVID-19.

Pfizer e Biontech hanno già rivisto i loro obbiettivi al rialzo, con effetti positivi su altre società del settore.

Ad esempio, Gerresheimer e West Pharma sono indicate come le principali beneficiarie della catena di fornitura per la crescita dei nuovi prodotti biotecnologici: le loro fiale in vetro trattato e i tappi rivestiti in teflon sono fondamentali anche per la distribuzione dei vaccini.

Catalent è invece una delle società a contratto che sta lavorando con i produttori di vaccini nel campo dello sviluppo e nella produzione.

Il settore healthcare presenta quindi importanti caratteristiche:

  • elevata redditività

  • resilienza

  • capacità di crescita

Con Fineco puoi beneficiare dei migliori fondi selezionati, che offrono l’opportunità di investire nel settore della salute, attraverso un portafoglio diversificato in grado di beneficiare della crescita complessiva del settore.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti